< Bestiario Medioevale

Dei Mephit

 

I Mephit sono creature elementali nate dalla composizione basilare della creazione. Ve ne esistono 10 specie ognuna prende le sue qualità dalla sostanza in cui è nata.
I Mephit sono più curiosi che malvagi, appaiono come piccole creature alate dotate di tratti più o meno umanoidi. Anche se spesso sono descritti come diabolici, la loro natura elementale appare evidente al primo sguardo.


I tipi di Mephit

Mephit dell'aria: i Mephit dell'aria assomigliano a nuvole di colore bianco con tratti umanoidi e turbini al posto delle gambe.
Mephit della polvere: i Mephit della polvere sono figure magre e tetre che si vestono solo di nero e hanno un morboso interesse per la morte e la sofferenza.
Mephit della terra: sono creature tozze,pesanti e robuste. Sono tanto ostinate quanto sono dure e resistenti.
Mephit del fuoco: questi Mephit sembrano a tutti gli effetti dei piccoli diavoli, sono circondati da fiamme e sono malignamente sghignazzanti.
Mephit del ghiaccio: i Mephit del ghiaccio sono creature fatte di neve e ghiaccio. La loro pelle è traslucida, fredda e dai modi distaccati.
Mephit della melma: sono i Mephit più riluttanti,sono creature composte da fango e sporcizia. Sono dei cumuli di fanghiglia verde e gocciolante, e possono emettere odori rivoltanti e sembrano sempre sul punto di liquefarsi.
Mephit del sale: questi Mephit sono creature pallide con degli occhi rossi sfuocati e un corpo cristallino. Sono delle creature che odiano l'acqua,l'umidità e i liquidi più di ogni altra cosa.
Mephit del vapore: i Mephit del vapore si considerano superiori a tutte le altre razze di Mephit, sono irascibili e quando respirano lasciano sempre uno sbuffo di vapore, quando camminano lasciano una scia di acqua e vapore dietro di loro.
Mephit dell'acqua: questi Mephit sono i più allegri della loro razza , hanno un'instancabile senso dell'umorismo, sono in grado di far saltare i nervi in pochi attimi anche alle persone più pazienti. Assomigliano a degli uomini-pesce in miniatura la loro pelle e a scaglie, hanno occhi neri e rotondi con i quali osservano il mondo.