Film Fantasy & Medievali

Excalibur
a cura di 
Artas

Anno: 1981
Regista: John Bootman
Genere: medievale-Storico
Provenienza: U.S.A
Nomination Oscar: fotografia

 

Tutto ha inizio con Merlino, un potente mago che dopo lungo cercare trova finalmente un Re degno di ricevere Excalibur, la potentissima spada che deve portare giustizia nel mondo.

Re Uther avendo ricevuto Excalibur da Merlino governa in modo retto, ma purtroppo un malaugurato giorno finì col cadere in un imboscata. Prima di morire, Uther conficcò Excalibur in una roccia dove Merlino la sigillò con una potente magia che si sarebbe spezzata solo quando Artù, figlio di Uther, divenuto scudiero estrarrà la spada divenendo Re.
Artù fonda la leggendaria Camelot, un regno governato con giustizia dove regna la pace, ma i tempi felici per Camelot durano ben poco, Artù scopre che la sua amata Regina Ginevra lo ha tradito con il cavaliere più forte e onorato del suo regno: Lancillotto.

Sconvolto, Artù abbandona Excalibur e il regno cade in rovina. I cavalieri del Re preoccupati per le sorti del loro sovrano e del regno decidono di partire alla ricerca del Santo Graal, ma intanto Morgana approfittando dello stato di Artù e cogliendolo con l’inganno riesce ad avere un figlio da lui, Mordred.

Questo, divenuto forte grazie alla magia di Morgana, decide di tornare a Camelot a reclamare il trono del padre, ma grazie all’arrivo dei cavalieri del re e di Parsifal che è riuscito a trovare il Santo Graal, Re Artù si riprende riacquistando vigore e la forza necessaria per prepararsi alla battaglia.

Così il Sovrano di Camelot si reca da Ginevra che intanto ha preso i voti divenendo suora, la quale riconsegnerà ad Artù Excalibur.

L’esercito di Camelot Grazie All’intervento di Merlino e al ritorno del Lancillotto riesce a sopraffare l’esercito di Mordred, purtroppo i due re si uccidono a vicenda e sarà Parsifal a compiere l’ultimo volere di Artù: gettare Excalibur in un lago vicino al campo di battaglia dove un antico spirito la prenderà in custodia sino all’arrivo di un nuovo Re meritevole di brandirla. 

 

Ecco alcune Stupende Immagini del Film:                                                       

 

 

 

 


Artas

 

 

 

Questa pagina non è ufficiale
Tutti i nomi e i marchi sono proprietà dei legittimi proprietari. Copyright 2002.
Tutti i diritti  riservati.