< Misteri e Leggende
UFO in Messico

  

 

Ognuno di noi ha visto foto, filmati amatoriali di oggetti volanti non identificati, tutti abbiamo sentito storie di avvistamenti di ogni genere, spesso da nostri stessi amici, qualcuno di voi avrÓ sicuramente visto con i propri occhi un fenomeno celeste apparentemente inspiegabile, ebbene, ora per la prima volta noi di Blue Dragon ci occupiamo di questo fenomeno, ma non per mancanza di casistica o di fonti, anzi, il materiale da noi reperibile sarebbe imponente sull'argomento, ma finora ci siamo sempre astenuti dal trattarlo per motivi di serietÓ.
Mai prima d'ora uno Stato aveva ufficializzato un avvistamento di oggetti volanti non identificati; ci˛ Ŕ accaduto il 14 maggio 2004.

Aviazione messicana, un Merlin C26 sorvola Ciudad Del Carmen, Ŕ il primo avvistamento che da il via ad un monitoraggio ufficiale da parte del Ministero della Difesa del Messico.
Il Segretario della Difesa messicana, il Col. Aguilar, ammette di non avere una spiegazione logica per quegli oggetti rilevati dal radar che viaggiavano dai 100 ai 600 Km/h.

Come spiegato in precedenza, non Ŕ una novitÓ che dei piloti dell'Aeronautica abbiano avvistato oggetti volanti misteriosi, lo scoop, piuttosto, Ŕ l'ufficializzazione da parte dello Stato messicano.
Sino ad oggi erano molte le ipotesi e le teorie per spiegare tali fenomeni, da forme di combustione spontanea, a fulmini globulari, a manifestazioni di energia naturale, ma come potete notare da alcune immagini che noi di Blue Dragon vi forniamo in esclusiva, il radar degli aerei messicani non si limita a visualizzare delle fonti luminose, ma ne rileva in corrispondenza anche delle presenze consistenti, materiali.
Se guardate sotto alle sfere luminose, noterete delle crocette, sono dei segnali forniti dai radar per manifestare il rilevamento di oggetti volanti, per intenderci si tratta del puntamento automatico dei radar di bordo, infatti se guardate l'oggetto pi¨ vicino al centro del radar, vedrete che Ŕ segnalato con una "x" invece che con una crocetta: in termini tecnici il radar sta per "agganciare" il bersaglio, mentre quello della prima immagine in alto Ŕ stato effettivamente agganciato.

Non conosciamo la natura degli oggetti, non possiamo far altro che lasciare a voi le conclusioni.
Noi sinceramente non crediamo verosimile l'ipotesi che civiltÓ lontane vengano a farci visita, piuttosto ci pare pi¨ sensato credere che qualche superpotenza abbia oramai raggiunto un elevato livello di sviluppo tecnologico per farci questi e altri scherzetti...

Comunque una nostra antica opinione Ŕ che il nostro piccolo pianeta abbia ancora molto da insegnarci...