Videogiochi Fantasy

Secret of Mana 2
Seiken Densetsu 3

Once, when the world was yet
trapped in darkness, the
goddess of Mana felled 8
incarnations of disaster that guided
the world to destruction,
the God-Beasts, with the
Sword of Mana, and
sealed them in 8 stones. 

And, as the darkness left, 

the world was created. 

The goddess of Mana turned
herself into a tree, and fell
asleep. Many years passed...                                    

Due to the actions of some who plot to unleash the God-Beasts from the stones, obtain power
surpassing even that of the
gods, and to make the world their
own, conflict breaks out
heralding the end of peace...

Mana is rapidly disappearing  from the earth. Even the Mana Tree has begun to wither...

 

Seiken Densetsu 3 ( ribattezzato in inglese Secret of Mana 2) è il seguito di Secret of Mana (di cui qui potete trovare una splendida recensione di Sir Cyber Dark) anche se cronologicamente avviene molti secoli prima.

Questo gioco è disponibile solo sotto forma di Rom e in lingua inglese.

L’emulatore che occorre per far girare il gioco è SNES (Consiglio vivamente di scaricare la versione Snes9X che consente un’ottima grafica)

 

Storia

Dopo lo splendido filmato iniziale in cui si narra la leggenda di della dea Mana e di ciò che sta accadendo nel mondo appare la schermata per selezionare i personaggi.

La grande particolarità di questo gioco e che a seconda dei personaggi scelti la storia avrà intrecci differenti e cambierà persino il boss finale.

Si deve formare un gruppo di 3 membri scegliendo tra i 6 proposti.

Una volta formato il gruppo, l’avventura inizierà a seconda del primo  personaggio da voi scelto.

Gli altri due protagonisti della vostra avventura li incontrerete durante il gioco e vi capiterà quasi certamente di trovare sul vostro cammino anche gli altri tre personaggi che non avete selezionato all’inizio, non li userete ovviamente, ma potrete conoscere parte della loro storia.

Dopo le prime scene introduttive che differiscono, come già detto , a seconda del personaggio partire su una splendida nave e vi recherete nella città di Jad da qui troverete molti uomini bestia che hanno preso il sultanato e tengono in ostaggio il sultano.

Se volete potete battervi con loro, ma è molto sconveniente poiché essendo all’inizio è molto facile perdersi.

Andate alla locanda a riposare e dite all’oste di svegliarvi durante la notte, così facendo potrete fuggire dalla città e recarvi in un piccolo villaggio di nome Neria qui parlate con gli abitanti, andate

Poi nella locanda per riposare. Sarete svegliati da un bagliore blu .

Seguite lo nella foresta e quando l’avrete raggiunto scoprirete che si tratta di una delle fate che avete visto nell’introduzione.

Questo è il primo spirito di Mana che incontrerete. Non vi conferirà poteri speciali, ma sarà un valido consigliere per tutta l’avventura.

Questo spirito vi narrerà dell’esistenza delle pietre di Mana (Mana Stones) ciascuna delle quali è  custodita da uno spirito.

Ora sta a voi proseguire nell’avventura. Da questo momento disporrete di una guida formidabile che non vi lascerà mai e vi sarà di aiuto.

Proseguendo nell’avventura incontrerete anche molti amici che vi aiuteranno

 

Personaggi  

Angela Of Altena

 

Principessa del magico regno di Altena, Angela ha un grandissimo problema: non è in grado di usare la magia. Questo condiziona molto la sua vita poiché la fa sentire diversa da tutti gli altri abitanti del suo regno.

Teme che questa sua mancanza sia causa dell’indifferenza che la regina Verta, sua madre, ha nei suoi confronti; pertanto spesso assume degli atteggiamenti frivoli e superficiali.

Scappa da Altena quando sua madre, sotto consiglio del malvagio Koren sta per sacrificarla in cambio della spada di Mana, la formidabile arma che la dea usò per imprigionare le 8 bestie divine.

 

 Kevin o the Best Kingdom

 Principe del regno delle bestie, Kevin ha la particolarità di essere per metà umano e per metà bestia

Per cui i suoi poteri cambiano con il sorgere della luna piena.

Sua madre che era umana è morta quando era ancora molto piccolo, non desidera combattere

Ha solo un amico, un lupo di nome Karl, ma a causa di un maleficio questi lo attacca e Kevin , travolto dalla rabbia lo uccide. Decide di lasciare il suo regno per recarsi a Wendel e cercare di far rivivere il suo amico

 

 Lise of Rolante

Lise è la principessa delle Amazzoni del regno di Rolante. Sua madre è morta quando era piccola e

vive nel castello con suo padre , Re Joster e suo fratello il principe Eliot.

Senza volerlo è proprio Eliot che favorisce l’invasione di Rolante da parte del regno di Navarre . Il re viene ucciso, mentre suo fratello viene rapito e Lise è costretta a fuggire , ma prima di partire giura che un giorno tornerà e libererà il suo Regno e i suoi sudditi

 

 Hawk of Navarre

Anche se è molto giovane Hawk è un esperto assassino e ninja.

Viene dalla fascia del deserto dei Ninja di Navarre Viene accusato dalla ragazza che ama, Jessica, dell’ assassinio di Eagles capo dei Ninja. Tutto è causato da un complotto ordito dalla malvagia Isabella per impossessarsi del Regno di Navarre e attaccare gli altri regni con lo scopo di ottenere la spada di Mana.

In questo suo progetto viene aiutata da un oscuro e misterioso personaggio.

 

  Duran of Forcena

Duran è il più grande spadaccino di Forcena. Sia lui che sua sorella vengono allevati dalla zia

Stella che dopo la morte dei loro genitori.

Re Richard, sovrano di Forcena, è stato come un padre per lui.

Durante una notte il castello viene attaccato dal regno di Altena e Duran si trova a combattere con Koren.

Viene sconfitto lascia Forcena con un grande desiderio di vendetta nei confronti di Koren e del regno di Altena

 

Carlie of Wendel

Carlie è una giovane ragazza che vive in Wendel. I suo genitori erano rispettivamente un umano e

una fata  e dalla loro morte vive con il nonno che è il Sacerdote della Luce di Wendel.

L’altro nonno di Carlie è sovrano delle fate nella foresta di Lampflower.

Karlie incontra un giorno, nel tempio, un giovane soldato che lo aiuta a fuggire da Wendel

  

 

Le classi

 A rendere ancora più interessante gioco c'è il sistema dell’evoluzione o cambio di classe: se ne possono effettuare due, una volta raggiunti i livelli 18 e 38 di esperienza, e permettono di evolvere il personaggio verso la luce o il buio: nel primo caso prevarranno incantesimi e tecniche di cura nel secondo magie d'attacco.

Si cambia classe presentandosi dinanzi ad una Mana Stone e lasciando che la fata faccia tutto il resto.

Per evolvere la seconda volta occorrono però oggetti particolari che si possono ottenere facendo crescere speciali semi nelle locande

Quindi il personaggio può avere in totale 7 classi diverse che determineranno le sue abilità, i suoi punti di forza, le sue debolezze.

Diverse sono le magie e le tecniche che verranno apprese e anche le armi ,e gli oggetti che si potranno utilizzare

 

Gli spiriti

 

Anche in questo capitolo sono presenti gli 8 spiriti di Mana ognuno dei quali controlla una determinata forza della natura e sono custodi delle Mana Stones .

 Essi sono Lumina, Gnomo, Sylphid, Shade, Salamando, Undine ,  Luna e Driade.

 

Lumina: è il custode della prima pietra di mana che troverete. Ha il potere della luce e vi sardi grande aiuto durante il viaggio. La sua pietra si trova nella grotta vicino a Wendel

 

Gnomo: è il custode della terra e lo troverete vicino al villaggio dei Nani 

 

Sylphid: è lo spirito custode del tuono e del vento lo troverete nei pressi del palazzo di Rolante

 

 

Shade: è lo spirito del Buio e dell’ombra. Lo troverete sulla nave fantasma. La sua particolarità è che , secondo lui, la sua Mana Stones è stata distrutta….. ma invece

 

 

Salamando: è lo spirito del fuoco. Lo troverete sull’isola ove sta per eruttare il vulcano dopo che la nave fantasma sarà affondata

 

Undine: è lo spirito dell’acqua e del ghiaccio. La troverete nella caverna di ghiaccio vicino al palazzo di Altena

Luna: è lo spirito della luna . E’ utile soprattutto a Kevin. Si trova nella Moon Tower nella MoonLight Forest vicino al palazzo del Re delle Bestie

 

Driade: E’ lo spirito degli alberi lo troverete nella foresta di LampFlower.

 

 

Questi spiriti conferiranno poteri diversi a seconda dei personaggi, del loro livello, e delle classi scelte.

In Sd3 esiste anche l’alternanza giorno / notte e il cambio dei giorni della settimana.

I primi 6 giorni della settimana sono dedicati agli spiriti Gnomo, Sylphid, Salamando, Undine ,  Luna, Driade e il potere dello spirito del giorno è al massimo.

Il settimo giorno, è dedicato alla dea Mana, quindi tutti gli spiriti hanno  il massimo dei poteri.

Per quanto riguarda Lumina il suo potere è al massimo di giorno, mentre per Shade di notte.

 Gli spiriti oltre a conferire poteri, saranno anche utili durante il gioco e sarà a volte necessario scegliere lo spirito adatto per compiere qualche azione come ad esempio togliere una pietra o volare….

 

Mezzi di trasporto

 
In Sd3 sono presenti molti mezzi di trasporto differenti.

All’inizio avrete a disposizione , oltre alle vostre gambe, le navi. Questo è però un mezzo abbastanza scomodo perché le imbarcazioni percorrono solo determinate tratte.

Successivamente potrete usare il cannone, però vi servirà per attivarlo un potente esplosivo dei Nani.

 Dopo il naufragio sull’isola del vulcano incontrerete un nuovo amico che vi salverà e vi donerà un flauto magico.

Potrete chiamare questo enorme tartarugone suonando il flauto sulle spiagge che troverete lungo il vostro cammino.

Questa strana creatura vi porterà e vi lascerà su qualunque spiaggia.

Successivamente, dopo una pericolosa avventura sulle montagne di Rolante potrete ottenere il simpaticissimo ed economico  Flammie (Un amico già presente in Secret of Mana); Questo simpatico draghetto che potrete chiamare grazie al suono di un tamburello magico vi accompagnerà in

qualunque luogo voi desiderate compresa la leggendaria Terra di Mana ove si trova l’albero in cui si è incarnata la dea.

Quando salirete sulla sua groppa passerete alla mappa del mondo e potrete guidarlo ove preferite. Per salire, scendere e girare si usano le frecce, mentre per la velocità bastano i tasti che usate durante il gioco.

(A proposito della mappa: il mappamondo di questo gioco è molto ben fatto e dettagliato e gli spostamenti sono facilissimi anche grazie a due navigatori posti in alto. )

Potrete chiamare Flemmie da qualunque luogo all’aperto salvo qualche caso eccezionale e vi farà atterrare nelle radure o all’ingresso di castelli e villaggi .

Questo mezzo è anche molto economico perché non vi costa nulla.

 

Comandi

I comandi di questo emulatore sono semplicissimi da impostare.

Dopo averlo acceso basta  andare su options e poi ciccare su Joipad configuration oppure usare la configurazione di tasti Alt+F7

A questo punto si aprirà un foglio di comandi e  basterà che voi impostiate per ogni tasto del Joipad disegnato un tasto della tastiera.

Per le frecce vi conviene utilizzare quelle del computer .

Il tasto Start mette in pausa il gioco.

L1 e L2 serviranno a cambiare l’inquadratura quando sarete su un mezzo di trasporto da voi comandato (drago o tartaruga)

Gli altri tasti serviranno per combattere,  muovervi velocemente, attivare il menù e lo zaino.

Nello Zaino sono contenuti tutti gli oggetti che il gruppo non può usare in battaglia, mentre il menù è utilissimo per modificare l’equipaggiamento dei personaggi, per cambiare le loro tecniche di attacco, vedere il loro stato  ecc…

Quando avrete impostato i tasti basterà che premiate OK per confermare le modifiche 

 In Sd3 si possono anche spostare delicatamente, premendo il tasto per aumentare la velocità, le persone che intralciano il vostro cammino

(Comunque se volete maggiori informazioni su come impostare i tasti guardate la guida di Secret of Mana presente in questo sito di Sir Cyber Dark che è molto ben fatta )

 

Le Armi

In SD3 sono presenti moltissimi tipi di armi diverse, ogni personaggio ha infatti una categoria specifica di armi (ad esempio per Angela ci sono i bastoni, per Lise le lance, per Hawk le daghe, ecc) .

Queste armi possono essere trovate o comprate.

Lo stesso vale anche per le armature, gli elmi e gli accessori. Questi ultimi si possono ottenere anche facendo crescere i semi ,che si vincono sconfiggendo i mostri, nei vasi presenti nelle locande.

  

Il menù

 

Il menù di Sd3 è utilissimo e  se si impara ad usarlo bene è un validissimo aiuto nelle battaglie.

Questa è la schermata iniziale del menù ove sono presenti i personaggi scelti all’inizio con indicati gli HP, MP, la classe il livello

Scendendo con il cursore si entra negli Stat (stati) ove sono presenti i dati relativi alle varie abilità del personaggio i punti del livello attuale e quanti ne mancano per raggiungere il livello superiore.

Se premo il cursore per andare a destra entro nella zona Com (comandi) dove viene spiegata la funzione dei vari tasti per il personaggio. Posso cambiare personaggio premendo select.

Se poi premiamo il tasto su entriamo nella zona MGC (magia) ove sono elencate le magie di cui dispone ogni personaggio e ciccandoci sopra con il cursore viene anche data una spiegazione dell’effetto della magia.

Se poi premo ancora il tasto su entro nella zona EQUIP (Equipaggiamento ) ove posso cambiare l’equipaggiamento dei personaggi e vedere i risultati sulla loro forza di attacco, difesa, velocità e mente

Se premo poi il tasto sinistra entro in una zona ove è possibile scambiare gli equipaggiamenti tra i personaggi (ad esempio prestare un armatura ).

Premendo di nuovo il tasto sinistro si va nella finestra Win (finestra) ove si possono creare le proprie finestre per la visualizzazione dei testi.

Premendo il tasto in basso si passa nella zona ETL (Strategie) qui si può scegliere la posizione dei personaggi e le tecniche da caricare il battaglia.

Premendo l’ ultimo tasto in basso entro nella zona file dove possiamo vedere i salvataggi che abbiamo effettuato.

Questo è il menù molto sinteticamente, è bene imparare ad usarlo correttamente perché in certi parti del gioco può essere fondamentale.

  
I combattimenti
 

Durante i combattimenti che si svolgono, come in SoM , “corpo a corpo” ogni volta che un personaggio colpisce un nemico carica una barra posta di fianco alla foto del personaggio. Quando la barra è piena il personaggio può usare una supermossa.

 Le barre sono di tre colori: la prima verde è compresa fin dall’inizio, la seconda gialla si ottiene dopo il primo cambiamento di classe, la terza è rossa e si ha con il secondo cambiamento di classe.

Durante i combattimenti si possono usare oggetti e magie.

 

SEIKEN DENSETSU 3

Questo è un gioco veramente stupendo perché vi permetterà di vivere in un sogno facendovi conoscere i personaggi fin nel loro intimo.

La grafica è stupenda ,se si tiene conto che è un gioco per Super Nintendo, ricca di dettagli e particolari.

Gli attacchi sono stupendi, forse alcune magie lasciano un po’ da desiderare, ma per il resto i combattimenti sono spettacolari (gli attacchi più belli sono quelli di Hawk e Kevin) .

E’ un gioco che gode di una grandissima longevità perché una volta finito si desidera giocarlo di nuovo con altri personaggi perché la storia subisce sempre dei cambiamenti.

In sintesi i miei giudizi sono questi:

Grafica:                                 96

Sonoro:                                 98

Giocabilità:                           90

Longevità:                             96

Complessivo                         95

Giocatelo, proverete l’ebbrezza di vivere in un sogno

 

Link utili

-         http://www.eveolution.com/hosted/secretofmana/stuff/download.htm - Qui troverete l’emulatore (chiedo scusa a Sir Cyber Dark per o usato il suo stesso link)

-         http://www.lilcorner.net/sd3/ - troverete molte informazioni su Sd3

   http://www.romnation.net/index.php/download/rom/ - per scaricare la ROM

 

Wind White

 

Questa pagina non è ufficiale
Tutti i nomi, i marchi e le immagini sono proprietà dei legittimi proprietari.
(C) 2002.
All Right reserved.